Quesiti Operativi

Quesiti Operativi

Atti in frode ai creditori preclusivi del sovraindebitamento

09 Dicembre 2019 | di Francesco Ioverno

Sovraindebitamento

Quali sono gli atti in fronde ai creditori che inibiscono l’apertura della liquidazione del patrimonio prevista dagli art. 14-ter e segg. L. 3/2012?

Leggi dopo

Determinazione dei ricavi lordi

02 Dicembre 2019 | di Francesco Ioverno

Art. 1 L.Fall.

Soglie di fallibilità

Quali sono i criteri di determinazione dell’ammontare complessivo dei ricavi lordi per verificare il requisito di fallibilità previsto dall’art. 1 L.Fall.?

Leggi dopo

Responsabilità e revoca del liquidatore giudiziale

28 Novembre 2019 | di Mauro Maniscalco

Art. 182 L.Fall.

Liquidazione giudiziale: responsabilità del curatore

Sono appena stata nominata commissario giudiziale in un concordato liquidatorio in cui il liquidatore, che rivestiva anche la carica di commissario giudiziale, non ha esperito alcun tentativo di vendita degli immobili (nel frattempo deteriorati), limitandosi a vendere parte dei beni mobili e ad incassare parte dei crediti...

Leggi dopo

Sovraindebitamento e prelazione agraria nelle vendite

19 Novembre 2019 | di Francesco Ioverno

Sovraindebitamento: Liquidazione del patrimonio

Le norme sulla prelazione agraria sono applicabili nel caso di vendite effettuate nell’ambito di una composizione della crisi da sovraindebitamento o di liquidazione del patrimonio di cui alla L. 3/2012?

Leggi dopo

L'azione di responsabilità del liquidatore giudiziale nel concordato preventivo con cessione di beni

12 Novembre 2019 | di Francesco Ioverno

Concordato preventivo: disciplina generale

Il liquidatore giudiziale, nell’ambito del concordato preventivo con cessione di beni, è legittimato a svolgere autonomamente l'azione di responsabilità nei confronti degli amministratori per atti pregiudizievoli per la società e i creditori?

Leggi dopo

Le ritenute fiscali e contributive dei dipendenti nel periodo transitorio da concordato a fallimento

07 Novembre 2019 | di Francesco Geria

Ritenute alla fonte

Una società in concordato effettua un riparto a favore dei dipendenti. Ma dopo alcuni giorni la società viene dichiarata fallita. Entro il giorno 16 del mese successivo al riparto a favore dei dipendenti la società – ormai fallita – dovrebbe versare le ritenute fiscali operate e la contribuzione INPS relativa. Il curatore deve ottemperare al pagamento delle somme dovute e, in particolare, quelle trattenute ai dipendenti?

Leggi dopo

Privilegio del credito bancario nel concordato preventivo

31 Ottobre 2019 | di Francesco Ioverno

Concordato preventivo: disciplina generale

Il credito di Mediocredito Centrale SPA, quale fideiussore a favore di un creditore del concordato di collocazione chirografaria e intervenuto successivamente al ricorso alla procedura di concordato preventivo, gode di privilegio generale mobiliare?

Leggi dopo

Pagamento di un debito preconcordatario senza autorizzazione giudiziale

22 Ottobre 2019 | di Francesco Ioverno

Concordato preventivo: disciplina generale

Il pagamento di un debito preconcordatario eseguito senza l’autorizzazione del giudice giustifica per legge l’automatica revoca dell’ammissione alla procedura?

Leggi dopo

Modello 770 e CU antecedenti alla procedura concorsuale

17 Ottobre 2019 | di Francesco Geria

Adempimenti fiscali del curatore fallimentare

Il curatore fallimentare è tenuto alla presentazione e sottoscrizione delle CU e dell’annuale dichiarazione dei sostituti d’imposta relativamente ai redditi corrisposti e alle ritenute fiscali trattenute a dipendenti...

Leggi dopo

Criteri di competenza del Tribunale a dichiarare il fallimento e CCI

08 Ottobre 2019 | di Francesco Ioverno

Cass. 16 gennaio 2017 n. 907
Art. 9 L. Fall.
Art. 27 c. 2 D. Lgs 14/2019
Art. 3 Reg. UE 848/2015

Fallimento: disciplina generale

Nel caso in cui la sede legale della società sia diversa dalla sede di ubicazione dell’insediamento produttivo, quale è il Tribunale territorialmente competente a dichiarare il fallimento?

Leggi dopo

Pagine