News

News

Le novità del Codice della Crisi sotto la lente di Assonime

22 Agosto 2019 | di La Redazione

Crisi d'impresa e insolvenza

Assonime esamina le disposizioni del CCI relative ai profili societari e alle misure per la rilevazione, segnalazione e gestione della crisi e dell’insolvenza, i soggetti coinvolti e gli obblighi e le responsabilità posti in capo agli organi sociali.

Leggi dopo

Ritardo nell’adempimento e risoluzione del concordato

13 Agosto 2019 | di La Redazione

Tribunale di Piacenza

Risoluzione e annullamento del concordato

La risoluzione del concordato preventivo con cessione dei beni ex art. 186 L.Fall. presuppone che esso sia venuto meno alla sua funzione in quanto, secondo il prudente apprezzamento del giudice di merito, le somme ricavabili dalla liquidazione dei beni ceduti si rivelino insufficienti, in base ad una ragionevole previsione, a soddisfare – anche in minima parte – i creditori chirografari e, integralmente i creditori privilegiati.

Leggi dopo

Responsabilità del curatore per danni arrecati al fallito

07 Agosto 2019 | di La Redazione

Cass. 20 giugno 2019 n. 16589

Responsabilità del curatore

La responsabilità del curatore fallimentare per il danno arrecato al fallito ha natura extracontrattuale e si applica la disciplina generale della responsabilità aquiliana.

Leggi dopo

Concordato preventivo: atti non autorizzati e revoca della procedura

31 Luglio 2019 | di La Redazione

Cass. 21 giugno 2019 n. 16808

Concordato preventivo: disciplina generale

Il debitore concordatario può evitare il rischio di una revoca del concordato se prova che gli atti non autorizzati non sono fraudolenti o non pregiudicano i creditori.

Leggi dopo

La previsione della misura cautelare nell'impossibilità di dichiarare il fallimento

25 Luglio 2019 | di La Redazione

Tribunale di Catania

Tribunale di Catania – Sez. Fall. – 28 febbraio 2019, decr..pdf

Dichiarazione di fallimento

L’impossibilità di dichiarare il fallimento in pendenza del ricorso per concordato preventivo e in attesa del suo esito, rende ancor più evidente e necessaria la previsione di un eventuale intervento di natura cautelare, considerato che i creditori sono spogliati con la presentazione della domanda e l’avvio della procedura della possibilità di tutelarsi singulatim con azione esecutive o conservative.

Leggi dopo

Ammissibilità dell'azione revocatoria nei confronti del curatore: parola alle Sezioni Unite

24 Luglio 2019 | di La Redazione

Cass. Civ.

Azione revocatoria fallimentare

Con l'ordinanza interlocutoria n. 19881 depositata ieri, la prima sezione della Corte di Cassazione, ha rimesso alle Sezioni Unite la questione relativa all'ammissibilità dell'azione revocatoria avanzata nei confronti della curatela fallimentare, anche alla luce dell'introduzione del nuovo “Codice della crisi d'impresa e dell'insolvenza” .

Leggi dopo

Bancarotta fraudolenta: pene accessorie

24 Luglio 2019 | di La Redazione

Cass. pen. 29 gennaio 2019 n. 14643
Cass. pen. 12 aprile 2019 n. 28345

Reati fallimentari

Dopo la dichiarazione di incostituzionalità in tema di durata delle pene accessorie alla bancarotta, due successive decisioni della Cassazione hanno precisato i criteri per il ricalcolo di tali pene e l’effetto in caso di patteggiamento.

Leggi dopo

Osservatorio sulla Cassazione - Giugno 2019

18 Luglio 2019 | di La Redazione

Fallimento: disciplina generale

Torna l'appuntamento con l'osservatorio sulla Corte di Cassazione: una rassegna delle più interessanti sentenze di legittimità depositate nel mese di giugno.

Leggi dopo

A Firenze il prossimo Convegno Nazionale

17 Luglio 2019 | di La Redazione

Convegno Nazionale 25 - 26 ottobre - Programma.pdf

Crisi d'impresa e insolvenza

Si terrà nel capoluogo toscano, il 25 e 26 ottobre, il prossimo Convegno Nazionale. Focus sulle novità in materia di crisi d'impresa e sui risvolti per la categoria.

Leggi dopo

Insinuazione al passivo mediante deposito in cancelleria

17 Luglio 2019 | di La Redazione

Cass. 10 luglio 2019 n. 18535

Accertamento del passivo

Secondo la Cassazione la domanda di insinuazione si può depositare in cancelleria anziché venire trasmessa via PEC al curatore.

Leggi dopo

Pagine