Focus

Focus

Il concordato in continuità tra la normativa vigente ed il Codice della crisi

15 Ottobre 2019 | di Daniele Fico

Crisi d'impresa e insolvenza

I recenti interventi normativi hanno accentuato il favor del Legislatore verso il concordato in continuità, volto ad assicurare all’azienda in crisi il reinserimento sul mercato, dopo il processo di ristrutturazione, rispetto a quello liquidatorio. In rassegna le novità in tema di continuità aziendale apportate dal Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza.

Leggi dopo

Obblighi di segnalazione della crisi e regimi premiali

07 Ottobre 2019 | di Pierpaolo Ceroli, Paola Bonsignore

D.Lgs. 14/2019

Crisi d'impresa e insolvenza

Il CCI mira all’emersione anticipata di una possibile crisi aziendale, permettendo all’operatore economico di applicare una strategia di ripresa e risanamento prima di arrivare al punto di “rottura”. Tra le tante novità individua, a tal fine, alcuni obblighi di segnalazione della crisi in capo ad organismi “interni” ed “esterni” alla società stessa, nonché alcune misure premiali per tutti quegli imprenditori che, tempestivamente, si siano attivati per prevenire l’aggravarsi della crisi.

Leggi dopo

Il ruolo del Consulente del lavoro nel Codice della Crisi

03 Ottobre 2019 | di Francesco Geria

D. Lgs. 14/2019

Crisi d'impresa e insolvenza

Con il recente D.Lgs. 14/2019, CCI, i Consulenti del lavoro sono legittimati ad iscriversi all’istituendo Albo dei soggetti incaricati dall’Autorità giudiziaria all’esercizio delle funzioni di curatore, commissario giudiziale o liquidatore, nell’ambito delle procedure di crisi e di insolvenza.

Leggi dopo

Il ricorso agli indicatori tailor made

24 Settembre 2019 | di Pierpaolo Ceroli, Agnese Menghi

D. Lgs. 14/2019

Crisi d'impresa e insolvenza

Gli indicatori di rilevazione della crisi aziendale, previsti dalla riforma della crisi d'impresa, saranno elaborati dal CNDCEC e approvati dal MISE, prevedendo, però, la possibilità di ricorrere ad indici tailor made, la cui adeguatezza deve essere attestata da un professionista indipendente, qualora gli standardizzati non siano idonei per le specifiche caratteristiche aziendali.

Leggi dopo

Definiti gli indici della crisi e il percorso di rilevazione dei suoi fondati indizi

23 Settembre 2019 | di Riccardo Ranalli

Crisi d'impresa e insolvenza

Il Gruppo di Lavoro del CNDCEC ha varato gli indici della crisi per consentire al Consiglio Nazionale l’esercizio della delega allo stesso conferita dal co. 2 dell’art. 13 del Codice della Crisi. Il relativo documento non si limita ad individuare gli indici, ma costituisce una vera e propria guida operativa per la rilevazione dei fondati indizi dai quali scaturisce l’obbligo segnaletico cui al successivo art. 14.

Leggi dopo

La sospensione e la risoluzione di diritto dei rapporti di lavoro nella liquidazione giudiziale

16 Settembre 2019 | di Francesco Geria

D. Lgs. 14/2019

Crisi d'impresa e insolvenza

Che diritto fallimentare e diritto del lavoro - in qualsiasi delle accezioni li si voglia considerare - non siano mai riusciti a “dialogare” tra loro è cosa risaputa. Il Legislatore, con l’introduzione del D.Lgs. 14/2019, ha cercato, pertanto, di colmare questa lacuna.

Leggi dopo

La revoca dell’ammissione al concordato in difetto di autorizzazione giudiziale degli atti

10 Settembre 2019 | di Federico Lozzi

Art. 173 L. Fall.
Art. 167 L. Fall.
Cass. 21 giugno 2019 n. 16808

Revoca dell'ammissione al concordato preventivo

L'evoluzione giurisprudenziale della Cassazione sull’ipotesi di revoca automatica dell’ammissione al concordato preventivo qualora siano posti in essere atti non autorizzati giudizialmente: il superamento della tesi restrittiva che prevedeva la revoca automatica.

Leggi dopo

Gli indicatori della crisi

02 Settembre 2019 | di Pierpaolo Ceroli, Luisa Miletta

D.Lgs. 14/2019

Crisi d'impresa e insolvenza

Il nuovo CCI introduce alcune procedure di allerta volte ad intercettare la crisi mediante un sistema di segnalazione tempestiva che ha l’obiettivo di salvaguardare la continuità aziendale. Per fare ciò, il dettato normativo prevede l’utilizzo di alcuni indicatori, a partire dal 15 agosto 2020, che segnalano la presenza di squilibri di carattere reddituale, patrimoniale o finanziario e rappresentano degli strumenti di allerta per l’imprenditore che dovrà attivarsi per risolvere le criticità rilevate.

Leggi dopo

L'azione revocatoria della scissione

27 Agosto 2019 | di Valerio Sangiovanni

Azione revocatoria ordinaria

Sulla "irregredibilità" della scissione fra società oppure se, contro gli atti posti in essere in esecuzione della scissione, si possa esperire l'azione revocatoria, la questione è tutt'altro che pacifica in giurisprudenza e, di recente, è stata sottoposta alla Corte di Giustizia dell'Unione Europea, da cui si attende il verdetto.

Leggi dopo

Nuovi obblighi di nomina dei sindaci e revisori

21 Agosto 2019 | di Pierpaolo Ceroli, Paola Bonsignore

D. Lgs. 14/2019

Crisi d'impresa e insolvenza

Il CCI mira all’emersione anticipata di una possibile crisi aziendale, permettendo all’operatore di applicare una strategia risanamento prima di arrivare al punto di “rottura”. Così, tra le tante modifiche, apporta variazioni anche alle disposizioni codicistiche riguardanti il diritto societario, ampliando le ipotesi di nomina obbligatoria dell’organo di controllo e revisione nelle SRL.

Leggi dopo

Pagine