Focus

Focus

Nuovi obblighi di nomina dei sindaci e revisori

21 Agosto 2019 | di Pierpaolo Ceroli, Paola Bonsignore

D. Lgs. 14/2019

Crisi d'impresa e insolvenza

Il nuovo CCI mira all’emersione anticipata di una possibile crisi aziendale, permettendo all’operatore economico di applicare una strategia di ripresa e risanamento prima di arrivare al punto di “rottura”. A tale scopo, tra le tante modifiche, apporta delle variazioni anche alle disposizioni codicistiche riguardanti il diritto societario, ampliando le ipotesi di nomina obbligatoria dell’organo di controllo e di revisione nelle SRL.

Leggi dopo

Composizione assistita della crisi e tempestività dell’iniziativa nel nuovo Codice

09 Agosto 2019 | di Stefano Bastianon

Crisi d'impresa e insolvenza

A differenza della procedura di allerta che mira a rilevare tempestivamente la crisi dell’impresa e a trovarvi una soluzione interna, senza coinvolgere i creditori, l’istituto della composizione assistita presuppone un confronto del debitore con i creditori (tutti o parte di essi) nel tentativo di ricercare una soluzione concordata, grazie anche all'intervento dell'OCRI in qualità di “mediatore” sui generis tra le parti.

Leggi dopo

Debiti delle PMI: il controllo tramite la pianificazione finanziaria

30 Luglio 2019 | di Federico Lozzi

Art. 13 D.Lgs. 14/2019

Crisi d'impresa e insolvenza

Un'adeguata pianificazione finanziaria da parte delle PMI consente la verifica, in attesa dell'elaborazione degli indici di rilevazione dello stato di crisi da parte del CNDCEC, della capacità di assicurare la sostenibilità dei debiti e della continuità aziendale.

Leggi dopo

La "nuova" rilevanza della continuità aziendale

23 Luglio 2019 | di Pierpaolo Ceroli, Agnese Menghi

D.Lgs. 14/2019

Crisi d'impresa e insolvenza

Nuovi obblighi per gli organi societari sulla base dei principi cardine di prevenzione della crisi e salvaguardia della continuità aziendale: la riforma del sistema di gestione - aziendale ad opera del D.Lgs. 14/2019.

Leggi dopo

Il nuovo piano attestato di risanamento

16 Luglio 2019 | di Alessandro Ireneo Baratta, Orazio Lauri

Art. 56, D. Lgs. 14/2019

Crisi d'impresa e insolvenza

La disciplina del piano attestato di risanamento ai sensi dell’art. 56, D.Lgs. 14/19 in vigore dal prossimo anno.

Leggi dopo

Il licenziamento collettivo nella liquidazione giudiziale

09 Luglio 2019 | di Francesco Geria

Art. 189, D.Lgs. 14/2019
L. 223/91

Licenziamento collettivo

Sotto la lente la disciplina dettata dal Codice della Crisi d'Impresa per i licenziamenti collettivi nell'ambito della liquidazione giudiziale.

Leggi dopo

I nuovi accordi in esecuzione dei piani attestati di risanamento

01 Luglio 2019 | di Federico Lozzi

D.Lgs. 14/2019

Crisi d'impresa e insolvenza

Gli strumenti negoziali di regolazione della crisi di natura stragiudiziale sono l'oggetto del Titolo IV, Capo I, D.Lgs. 14/19, CCI. Tra questi, trova autonoma collocazione la disciplina degli accordi in esecuzione dei piani attestati di risanamento: la finalità è il recupero dell'impresa in crisi rispetto alla procedura meramente liquidatoria.

Leggi dopo

Le dimissioni del lavoratore nella liquidazione giudiziale

26 Giugno 2019 | di Francesco Geria

D. Lgs. 14/2019

Crisi d'impresa e insolvenza

Con il CCI viene regolamentato il destino dei rapporti con i lavoratori dipendenti se coinvolti in una procedura concorsuale. Si segnalano, inoltre, specifiche disposizioni concernenti le eventuali dimissioni dei lavoratori dipendenti di cui è utile analizzare impatto e riflessi.

Leggi dopo

L’attività del collegio sindacale alla luce del codice della crisi e dell’insolvenza

26 Giugno 2019 | di Alessandro Ireneo Baratta, Orazio Lauri

Crisi d'impresa e insolvenza

Il codice della crisi attraverso la modifica dell’art. 2477 oltre ad incrementare il numero di società che dovranno essere dotate di organo di controllo, ha altresì introdotto, con l’art. 14, nuovi doveri e responsabilità a carico del sindaco o del revisore.

Leggi dopo

La nuova transazione fiscale tra dissociazione oggettiva, riassociazione soggettiva e ristrutturazione coatta

17 Giugno 2019 | di Alberto Cimolai

Transazione fiscale nelle procedure concorsuali

La regolazione negoziale dell'esposizione debitoria con l'Erario nelle c.d. procedure di composizione negoziale della crisi è sempre stata un cantiere aperto: non si contano infatti, dopo la prima stesura della norma, gli innumerevoli correttivi che si sono via via succeduti, volti talora ad ampliarne e talora a limitarne la portata, evidente riflesso dei diversi corsi politici o delle diverse esigenze di finanza pubblica.

Leggi dopo

Pagine