nuovo-codice-crisi-impresa-insolvenza
Focus Focus

Le misure cautelari e protettive nei giudizi di accesso alle procedure di regolazione della crisi o dell’insolvenza

22 Marzo 2019 | di Simone Marzo

Crisi d'impresa e insolvenza

Il D.lgs. n. 14/2019, emanato in attuazione della legge delega n. 155/2017, contiene - agli artt. 54 e 55 ed in altre varie disposizioni sparse nell’articolato del codice - una disciplina per certi versi assai innovativa delle misure cautelari e protettive applicabili nei giudizi (disciplinati unitariamente, almeno in apparenza) di accesso alle procedure di regolazione della crisi o dell’insolvenza e, giusto il rinvio effettuato dall’art 65 c.c.i., alle procedure di composizione delle crisi da sovraindebitamento.

Leggi dopo
News News

In G.U. la legge delega per integrazioni e correzioni al Codice della crisi

21 Marzo 2019 | di La Redazione

Legge 8 marzo 2019, n. 20

Legge 8 marzo 2019, n. 20.pdf

Crisi d'impresa e insolvenza

È approdata in Gazzetta Ufficiale, la n. 67 di ieri, la Legge 8 marzo 2019 n. 20 di delega al Governo per l’adozione di disposizioni integrative e correttive dei decreti legislativi adottati in attuazione della delega per la riforma delle discipline della crisi di impresa e dell’insolvenza, di cui alla L. n. 155/2017.

Leggi dopo
Focus Focus

Il concordato liquidatorio: le novità introdotte dal nuovo Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza

18 Marzo 2019 | di Michele Petriello

Crisi d'impresa e insolvenza

Tramite la Legge delega, il legislatore ha inteso operare una riforma organica della materia dell’insolvenza e delle procedure concorsuali e, in tale ambito, il concordato preventivo viene confermato come lo strumento più funzionale tra quelli concorsuali attualmente vigenti, seppur con alcuni specifici “correttivi”.

Leggi dopo
Blog Blog

I rischi di eterogenesi dei fini nell'attività degli OCRI

15 Marzo 2019 | di Fabio Cesare

Crisi d'impresa e insolvenza

All’Organismo di Composizione della Crisi d’Impresa (OCRI) vengono demandati i poteri di gestione dell’allerta delle imprese e la cura della composizione della crisi, secondo la definizione di cui all’art. 2, lett.u) C.C.I. Dall'efficace funzionamento degli OCRI dipenderà gran parte del successo della riforma: di fronte alla centralità dell’organismo nel sistema dell’allerta, devono essere evidenziate le criticità che potrebbero frustrare l’obiettivo della conservazione della continuità tramite una tempestiva emersione della crisi.

Leggi dopo
News News

Codice della crisi d’impresa: l’analisi del CNDCEC sulla disciplina transitoria

15 Marzo 2019 | di La Redazione

CNDCEC - Circolare 14 marzo 2019

CNDCEC - Circolare 14 marzo 2019.pdf

Crisi d'impresa e insolvenza

Il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti, con la circolare diramata nella giornata di ieri, ha diffuso le proprie indicazioni in merito alla disciplina transitoria del Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza.

Leggi dopo
Focus Focus

La cessazione dell’attività del debitore nella liquidazione giudiziale

08 Marzo 2019 | di Remo Tarolli

Liquidazione giudiziale

La delega per la riforma delle discipline della crisi di impresa e dell’insolvenza contenuta nella L. 19 ottobre 2017, n. 155, non ha rivelato una particolare necessità di intervento normativo sulla disciplina della cessazione dell’attività del debitore. In tale cornice, il neo-approvato Codice riprende gli artt. 10, 11 e 12 l.fall. aggiornandoli alla luce dei contributi offerti dalla giurisprudenza.

Leggi dopo
Focus Focus

Le misure protettive e cautelari nel Codice della crisi

26 Febbraio 2019 | di Fernando Platania

Fallimento: disciplina generale

Vengono affrontati le principali questioni che emergono dall'applicazione delle nuove norme del codice sull'emissione di misure cautelari e protettive nell'ambito dei procedimenti di regolazione della crisi e dell’insolvenza.

Leggi dopo
Focus Focus

Le disposizioni penali nel Codice della crisi

20 Febbraio 2019 | di Ciro Santoriello

Reati fallimentari

Come è noto, il d.lgs. n. 14/2019 che ha interamente riscritto la disciplina in tema di procedure concorsuali ha dedicato al versante penalistico della materia un’attenzione pressoché nulla o comunque di scarso rilievo.

Leggi dopo
Focus Focus

L'esercizio dell’impresa e la liquidazione dell’attivo nel Codice della crisi

18 Febbraio 2019 | di Salvo Leuzzi

Liquidazione dell’attivo

L’art. 213, comma 1, del Codice della crisi e dell’insolvenza mutua a pieno il contenuto attuale del primo comma dell’art. 104-ter l.fall., spalancando un’identica “finestra” temporale, entro cui il programma di liquidazione va predisposto: l’elaborazione andrà svolta nei sessanta giorni successivi alla redazione dell'inventario e in ogni caso non oltre i centottanta giorni dalla sentenza dichiarativa dell’apertura della liquidazione giudiziale.

Leggi dopo
Blog Blog

La revocatoria fallimentare delle rimesse bancarie nel Codice della crisi di impresa

18 Febbraio 2019 | di Giuseppe Rebecca

Azione revocatoria fallimentare

La riforma del codice della crisi di impresa non interviene in modo significativo nella normativa specifica della revocatoria delle rimesse bancarie, ma si limita ad appostare delle piccole variazioni lessicali.

Leggi dopo

Pagine