News

Valutazione degli immobili a garanzia dei crediti inesigibili: elaborate le linee guida

31 Gennaio 2018 |

Linee guida per la valutazione degli immobili a garanzia dei crediti inesigibili.pdf

Crediti concorsuali

A seguito di un tavolo tecnico, al quale hanno partecipato il CNDCEC, l’ABI, i Consigli nazionali di ordini professionali e diversi operatori del settore,  sono state elaborate le linee guida relative alla valutazione degli immobili a garanzia dei crediti inesigibili.

 

Il documento, sottolineano gli enti promotori, è finalizzato a definire una serie di principi/linee guida coerenti con la vigente legislazione e con gli standard di valutazione immobiliare Europei ed Internazionali al fine di favorire la trasparenza, la correttezza e l'affidabilità nelle valutazioni degli immobili a garanzia dei crediti non esigibili ed è destinato ai giudici, ai valutatori, ai creditori, ai debitori e a tutti gli stakeholder coinvolti nei processi di gestione e recupero del credito immobiliare.

 

Il lavoro, proseguono dal tavolo tecnico, mira quindi a preservare il valore della garanzia immobiliare con un impatto positivo in termini di efficienza nel recupero del credito erogato e massimizzazione del valore del residuo patrimonio eventualmente destinato al debitore, superando le “criticità” di natura localistica che non di rado caratterizzano, differenziandole, le procedure di trasferimento di proprietà degli immobili nei casi di crediti non esigibili.

 

L’elaborato è suddiviso in quattro paragrafi dedicati a:

  • Valutatore immobiliare(perito);
  • definizione di valore di mercato;
  • attività di due diligence;
  • certificato di valutazione.

 

Leggi dopo