Giurisprudenza commentata

Tra prededucibilità e postergazione del credito

30 Novembre 2018 |

Cass. Civ.

Postergazione

Sommario

Massima | Il caso | Le soluzioni giuridiche | Questioni giuridiche | Conclusioni | Guida all’approfondimento |

 

In tema di prededuzione in sede fallimentare, il credito derivante dal finanziamento del socio in funzione della presentazione della domanda di concordato (c.d. finanziamento-ponte), ad una s.r.l. ammessa al concordato preventivo e poi fallita, concesso, prima dell'entrata in vigore della novella all'art. 182-quater l.fall. (avvenuta con il D.L. n. 83 del 2012, conv. con modif. nella L. n. 134 del 2012), non può essere ammesso al passivo in prededuzione, in mancanza di...

Leggi dopo