Giurisprudenza commentata

La notifica alla società cancellata tra fictio iuris e realtà processuale, con un’appendice sul fallimento

22 Novembre 2019 |

Cass. 30 ottobre 2019 n. 27793

Dichiarazione di fallimento

Sommario

Massima | Il caso | La questione | La decisione della cassazione | Osservazioni conclusive |

 

Ai fini della dichiarazione di fallimento, potendo essere dichiarato entro un anno dalla cancellazione della società dal registro delle imprese, la notifica del ricorso può essere effettuata nei confronti del liquidatore, anche in via telematica, allo stesso indirizzo mail della società già comunicato, per la fictio iuris della persistenza della società ancora prima del decorso dell’anno (Cass. 30 ottobre 2019 n. 27793).

Leggi dopo