Giurisprudenza commentata

Il credito dell’avvocato che assiste il debitore nel concordato: oggetto della prestazione e prededucibilità

08 Febbraio 2019 |

Tribunale di Milano

Crediti prededucibili

Sommario

Massima | Il caso | Le questioni giuridiche | Osservazioni | Conclusioni | Riferimenti giurisprudenziali, bibliografici e normativi |

 

L’avvocato che assiste il debitore nella procedura di concordato preventivo non è tenuto a vagliare la completezza, la correttezza logica e l’affidabilità della relazione di attestazione che accompagna la domanda di concordato.

Leggi dopo