Giurisprudenza commentata

Esenzione dalla revocatoria fallimentare e pagamenti secondo i “termini d’uso”

26 Settembre 2019 |

Trib. Piacenza 16 luglio 2019

Azione revocatoria fallimentare

Sommario

Massima | Il caso | La questione | La decisione del Tribunale | Considerazioni conclusive |

 

Si considerano avvenuti nei "termini d'uso", e quindi esenti dalla revocatoria ex art. 67 c. 3 lett. a) L.Fall., i soli pagamenti effettuati regolarmente alla loro scadenza in relazione alla prassi commerciale tra le parti mentre non possono beneficiare dell'esenzione i pagamenti effettuati con notevole ritardo rispetto alle condizioni originariamente pattuite.

Leggi dopo