Focus

Il nuovo Codice della crisi e le sue ricadute sulla disciplina della bancarotta

14 Febbraio 2019 | , Bancarotta fraudolenta

Sommario

Premessa | Uno sguardo di insieme alla novità del codice della crisi di impresa e dell’insolvenza | La mancata rivisitazione delle fattispecie penal-fallimentari: occasione perduta o presa d’atto di una riforma non necessaria? | Le novità della riforma direttamente incidenti sulla disciplina penale dell’insolvenza | In conclusione | Guida all'approfondimento |

 

La poderosa riforma della materia fallimentare realizzata con il Decreto attuativo della Legge Delega n. 155/2017, definitivamente approvato dal Consiglio dei Ministri il 10 gennaio 2019, nonostante sembri limitarsi all'adattamento linguistico delle vigenti disposizioni penal-fallimentari e alla loro pedissequa trasposizione nei capi da I a III del Titolo IX del C.C.I., comportano inevitabili ricadute in ambito penalistico in merito, in particolare, alla disciplina della bancarotta, come i rilievi che seguono pongono in evidenza.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >